Training Autogeno

Training autogeno, baby training autogeno, fantasie guidate

Un articolo della Dott. ssa Eleonora Betti sul Training Autogeno

icona-freccetta-news
Intolleranza Lattosio bimbi

Diagnosi dell'Intolleranza al Lattosio

Vediamo cos'è l'Intolleranza al Lattosio e come si arriva alla diagnosi.

Un articolo realizzato con il contributo di AILI - Associazione Italiana Latto-Intolleranti

icona-freccetta-news
Disturbi specifici apprendimento

I disturbi specifici dell'apprendimento

Un articolo della Dott. ssa Eleonora Betti, psicologa, sui Disturbi Specifici dell'Apprendimento.

icona-freccetta-news
Relazione disfunzionale

Quando l’amore fa male

Un articolo della Dott. ssa E. Betti, psicologa, sulle Relazioni Disfunzionali.

icona-freccetta-news
usomascherina

Come si usa la mascherina protettiva

Per prevenire il rischio di infezione da nuovo Coronavirus è prioritario utilizzare la mascherina protettiva. Ricorda che l'uso della mascherina aiuta a limitare la diffusione del virus, ma deve essere adottata in aggiunta al lavaggio delle mani e alle misure di igiene respiratoria.

icona-freccetta-news
La Trombofilia

La Trombofilia

Le linee guida per lo screening dei fattori genetici

icona-freccetta-news
Il Microbiota, Questo Sconosciuto

Il Microbiota, Questo Sconosciuto

Negli ultimi anni molti studi scientifici hanno dimostrato che la composizione qualitativa e quantitativa del

icona-freccetta-news
La Mononucleosi Infettiva

La Mononucleosi Infettiva


Test molecolari per una diagnosi precisa 

Il virus di Epstein-Barr (EBV), anche noto come herpesvirus umano 4, è un membro della famiglia di virus dell’herpes. È uno dei virus umani più comuni. EBV è diffuso in tutto il mondo e la maggior parte delle persone vengono infettate nel corso della loro vita. EBV causa la mononucleosi infettiva, detta anche mononucleosi, ma è l’agente eziologico anche di altre malattie.
icona-freccetta-news
Celiachia: Il Test Genetico Hla

Celiachia: Il Test Genetico Hla


Come riconoscerla

Tra le malattie genetiche si distinguono quelle dovute alla mutazione di un singolo gene (monogeniche) e quelle la cui comparsa dipende dalla presenza di più geni e di fattori ambientali (malattie multifattoriali o complesse). La celiachia è una malattia multigenica, multifattoriale nella quale variazioni (o alleli) in alcuni geni HLA costituiscono i principali fattori genetici di rischio, spiegando da soli almeno il 40% dell’aumento della prevalenza nei fratelli (10% circa rispetto all’1% della popolazione generale).
icona-freccetta-news
Intolleranza Al Lattosio

Intolleranza Al Lattosio


La più Comune Intolleranza Enzimatica

icona-freccetta-news
La Rivoluzione Della Biologia Molecolare

La Rivoluzione Della Biologia Molecolare


Nuove Frontiere nelle Diagnosi di Laboratorio

La nascita della biologia molecolare nella seconda metà del Novecento è stato l’evento più rilevante nell’ambito delle scienze della vita, cambiandone radicalmente lo status alla fine del secolo. Il termine biologia molecolare fu coniato nel 1938 da Warren Weaver, direttore della fondazione Rockefeller, che iniziò a pensare ad uno sviluppo della biologia a livello molecolare, sulla base degli avanzamenti significativi di discipline quali la cristallografia a raggi X che permetteva uno studio della struttura delle molecole. 
icona-freccetta-news
L'antibiogramma

L'antibiogramma


Quando Ricorrere a Questo Esame

L’antibiogramma, spesso indicato come ABG, è un esame in vitro che permette di valutare se un batterio è sensibile ad un determinato antibiotico.; in particolare si può calcolare la resistenza (R) o la completa sensibilità (S), o la sensibilità intermedia, (I) del microrganismo all’antibiotico in esame. Si tratta di un esame molto utile per determinare la terapia più adatta per determinati processi infettivi a partire da materiale biologico prelevato dal paziente (urine, escreato, muco, feci ecc.), dal momento che esso permette la scelta dell’antibiotico più adatto al caso analizzato. 

icona-freccetta-news