Liquido Seminale e Test di Capacitazione

Altri esami

Il Test di Capacitazione viene eseguito in pazienti che hanno già fatto un esami del liquido seminale, solitamente viene fatto per un procedimento di fecondazione assistita. Prima di eseguire il test è necessario isolare i migliori spermatozii in senso di motilità e morfologia. L'analisi riproduce in laboratorio (in vitro) il processo in cui lo spermatozoo si muove all'interno degli organi femminili e quindi le particolari modificazioni che ha per fecondare l'ovulo. Questo processo viene chiamato di "capacitazione". Più precisamente viene separato il plasma seminale, che è la parte liquida, dalla parte cellulare, i nemaspermi, cosa avviene "in vivo".

 

 

 

Toggler descrizione estesa.
    icona-pin-geografico

    Punti prelievo

    Esame eseguito nei seguenti punti prelievo

    icona-servizio-preventivi

    Preparazione e prenotazione

    Preparazione
    Preparazione specifica
    Prenotazione obbligatoria
    Giorni e orari
    Il campione deve essere portato dalle ore 7.15 alle 8.30
    icona-servizio-siringa-grigia

    Tipo di campione

    Liquido seminale
    Come conferire il campione

    Ogni campione viene raccolto con un tipo differente di contenitore.
    Se non sai quale tipologia utilizzare, contattaci. Nella maggior parte dei casi distribuiamo gratuitamente il contenitore di cui hai bisogno.

    icona-servizio-orologio-grigio

    Tempi di refertazione

    3 giorni
    Refertazione in regime d'urgenza

    I campioni vengono refertati nel minor tempo tecnico possibile.
    Sono garantite le urgenze cliniche: quelle analisi necessarie al medico per fronteggiare le situazioni di pericolo di vita.