Curva Prolattina

Altri esami

La prolattina è un ormone prodotto dall'ipofisi, la ghiandola posta alla base del cervello che produce ormoni che hanno la capacità, a distanza, di sti­molare altre ghiandole a loro volta produttrici di altri ormoni. Il compito principale di questo ormone è quello di mantenere la produzione di latte nella donna dopo il parto per allattare il proprio bambino. Inoltre, è un ormo­ne che, associato ad altri ormoni, regola il ciclo mestruale nella donna. Questo significa che una iperprolattinemia, cioè una quantità troppo alta di prolattina, può causare una irregolarità o, addirittura, una scomparsa del ciclo mestruale. 

Toggler descrizione estesa.

La curva della prolattina (o curva basale della prolattina) misura i valori di questo ormone nell’arco di un’ora e trenta circa. Si esegue un primo prelievo, definito basale, e poi se ne eseguono solitamente altri 3 in successione di 15-20 minuti. Un aumento della prolattina può essere associato a varie patologie tra cui: adenoma ipofisi (tumore che colpisce per lo più nelle donne), problemi dell’ipotalamo (una struttura del sistema nervoso centrale), Ipotiroidismo, insufficienza renale. L'esame va fatto lontano dal ciclo mestruale, preferibilmente quando è appena finito.

 

 

icona-pin-geografico

Punti prelievo

Esame eseguito nei seguenti punti prelievo

icona-servizio-preventivi

Preparazione e prenotazione

Preparazione
Digiuno
Prenotazione obbligatoria
icona-servizio-siringa-grigia

Tipo di campione

Sangue - Siero
Come conferire il campione

Ogni campione viene raccolto con un tipo differente di contenitore.
Se non sai quale tipologia utilizzare, contattaci. Nella maggior parte dei casi distribuiamo gratuitamente il contenitore di cui hai bisogno.

icona-servizio-orologio-grigio

Tempi di refertazione

1 giorno
Refertazione in regime d'urgenza

I campioni vengono refertati nel minor tempo tecnico possibile.
Sono garantite le urgenze cliniche: quelle analisi necessarie al medico per fronteggiare le situazioni di pericolo di vita.